cena del 28 marzo |donne in voga

Regate storiche di ieri e oggi: le campionesse si raccontano

Un gruppo di ragazze forti, appassionate  di laguna e di sport,  tutte di età diverse ma tutte regatanti con alle spalle almeno una Bandiera rossa in Canal grande . Sono le protagoniste del progetto “Donne  in voga ” ritratti alle campionesse della storica”. Si sono riunite Venerdì 28 marzo per una cena organizzata da Polisportiva Venexiana, Studio Liz e AC Maria Boscola presso il patronato  adiacente la Chiesa San Giobbe una costruzione di fine ‘500,  un luogo bello e accogliete per la serata che da subito si è rivelata divertente  e carica  di aneddoti.

Le ragazze “vecie Regatanti” infatti  hanno dimostrato da inizio serata che si sanno divertire e tra i racconti, gli scherzi e le risate , a qualunque appassionato di voga si fosse trovato lì sarebbe parso  di sentire il rumore del remo che entra in Aqua !

 PROGETTO DONNE IN VOGA LE RIPRESE AL CORDINO!!

Uno scorrere di ricordi inevitabile vista l’occasione, alcune non si vedevano da molto tempo, flusso che ha rallentato solo quando alle campionesse è stato chiesto di fissarli sulla carta, uno degli scopi della riunione era infatti proprio quello di raccogliere informazioni sulle loro esperienze di voga , emozioni e ricordi particolari da utilizzare poi  per esaltare le particolarità di ciascuna regatante nel corso della realizzazione dei  loro video ritratti .

Presenti anche alcune delle partecipanti alle regate comunali della scorsa stagione che insieme alle veterane e hanno scherzato ,cenato con le tante portate, tra cui gli ottimi”  bigoli venexiani ” , e  infine dopo una trasferta nella palestra della polisportiva che comunica con il patronato ,anche  ballato sotto la guida di Gloria Rogliani,  che saltando e incitando ha caricato tutte di energia, e voglia di vogare tanto che alcune tra le più anziane a fine serata hanno proposto di organizzare una regata sprint tra di loro.

le protagoniste| donne in vogaAnche il progetto è al cordino a Maggio si parte con le riprese, pronti via!!

“Un rossetto che rotola in pagiol, vogar per secca per lasciar indietro il barchino con il marito al seguito, andar a “cogoi” ma per scherzo, vincere una regata con in sottofondo le distorsioni di un walkie-talkie, allenamento la sera con la luce legata  sulla proa…”

Sostenete la realizzazione dei video ritratti alle campionesse, fate una donazione all’Associazione Maria Boscola!




 

[jetpack_subscription_form title=”Ti è piaciuto l’articolo?” subscribe_text=”Iscriviti al nostro blog  per ricevere via email i nostri aggiornamenti!” show_subscribers_total=”1″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *