regatadonne 2014

Il prossimo 8 marzo la XVII ed. della regata delle donne

La regata delle donne su caorline è nata grazie ad un’ iniziativa di alcune socie della Canottieri Giudecca e della Canottieri Bucintoro nel 1999. La manifestazione, giunta alla diciassettesima edizione, vive anche grazie alla consueta, e ormai consolidata, collaborazione con il Servizio Cittadinanza delle donne del Comune di Venezia.

regatadonne

 

 

 

 

 

 

Dal 1999 la regata delle donne su Caorline si disputa l’8 marzo

La regata, dall’intento prevalentemente promozionale, ma non per questo priva di forte agonismo, si disputa su coloratissime caorline a sei remi, barche da sempre considerate appannaggio degli uomini. Sono infatti scafi pesanti che richiedono allenamento e una certa forza fisica ma anche abilità e buona coordinazione fra gli elementi dell’equipaggio.

Gli equipaggi iscritti lo scorso anno erano 14, una cifra record e dunque un vero successo, tanto che si era ipotizzata la possibilità di organizzare le selezioni a cronometro. Ma lo spirito con cui è nata questa competizione ci ha suggerito di dare a tutte la possibilità di presentarsi alla partenza e di misurarsi in una vera competizione.

La regata che dà visibilità alla voga femminile e alle giovani vogatrici

Ci auguriamo che anche l’edizione 2015 sia altrettanto importante.
Le partecipanti devono attenersi alla regola che vieta di avere nella stessa imbarcazione più di due campionesse proprio per lasciare spazio e soddisfazione anche alle numerose esordienti, alle esperte regatanti, come alle più giovani vogatrici. Queste hanno quindi avuto l’opportunità di allenarsi insieme ad atlete esperte dal nome famoso.
Si registra la partecipazione di ragazze veramente giovanissime allenate presso le numerose società sportive di voga, ed è qui che già da mesi si sono formate le composizioni degli equipaggi. La manifestazione, vede come ideatrici ed organizzatrici due Associazioni sportive fra le più importanti a Venezia: la Canottieri Bucintoro, alla cui dirigenza da anni c’è una presidentessa, Lucia Diglio e la Canottieri Giudecca con la ex presidentessa Giovanna Della Toffola.

La regata nel corso degli anni è entrata a far parte degli appuntamenti più attesi della stagione, aprendo tra l’altro il calendario delle regate femminili.

 

logoregatadonne

Domenica 8 marzo partenza alle ore 10.00 dietro Sacca Fisola; percorso dietro la Giudecca, S. Giorgio attraversamento del Bacino di S. Marco, Punta della Salute, imbocco del Canal Grande. Le premiazioni delle vogatrici in campo della Salute con la consegna delle tradizionali bandiere.

Grazie a Lucia Diglio e Giovanna Dalla Toffola per il comunicato stampa che abbiamo riportato in questo articolo.

[jetpack_subscription_form title=”Ti è piaciuto l’articolo?” subscribe_text=”Iscriviti al nostro blog  per ricevere via email i nostri aggiornamenti!” show_subscribers_total=”1″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *