Archivi tag: gloria rogliani

NASCE IL PRIMO BRAGOZZO SCUOLA

UN LABORATORIO NAVIGANTE PER LA SCUOLA DI VOGA DI GLORIA ROGLIANI.

il varo si è svolto venerdì 4 settembre alla giudecca presso il cantiere Crea.
l’idea di realizzare una barca scuola è della campionessa di voga Gloria Rogliani che da anni si dedica all’insegnamento della voga e attraverso molteplici attività tra cui i campi estivi dove bambini e ragazzi imparano ad apprezzare e rispettare la laguna di Venezia vogando e divertendosi.
il Bragozzo è infatti una barca scuola  dedicata  sopratutto ai più giovani, dotato di forcole e otto lunghi remi potrà essere vogato, condotto a vela o a motore, un imbarcazione abbastanza grande da portare una scolaresca e abbastanza piccola da solcare il canal grande , con il fondo adatto alle basse acque della laguna, sarà un laboratorio mobile unico nel suo genere.
la prima uscita del bragozzo scuola  avverrà domenica 6 settembre in occasione della regata storica , sarà posizionato in Canal grande dove ospiterà i ragazzini dei campi estivi con i loro genitori ed amici che potranno da lì seguire la manifestazione.

UNA BARCA TRADIZIONALE  PER  ACCOMPAGGNARE LE NUOVE GENERAZIONI SCOPERTA DELLA LUGUNA

imageIl bragozzo era appartenuto alla famiglia di Franco Crea ,Re del remo e maestro d’ascia che racconta della storia della barca precedentemente utilizzata dalla sua famiglia per la pesca in laguna e parlando non nasconde il suo entusiasmo per l’uso  originale che ne verrà  fatto. entusiasmo anche nelle parole dell’assessore al turismo Paola Mar che definisce il progetto bragozzo “una barca che accompagna le giovani generazioni alla scoperta della laguna e delle tradizioni”
Il varo è terminato con un piccolo rinfresco al quale hanno partecipato Franco  Crea con la squadra che ha realizzato il restauro , rappresentanti di associazioni campioni e campionesse di voga e tanti bambini .

Gondole donne alla regata di Mestre: vince il celeste

Come anticipato nel nostro precedente articolo la regata di Mestre giunta alla sua seconda edizione apre anche quest’anno la stagione remiera delle regate di voga veneta organizzate dal Comune di Venezia.

Le gondole delle campionesse  si sono date battaglia sul percorso  he va da Sant’ Alvise a Punta San Giuliano  per 30 minuti di serrati colpi di remo.

Una regata che si gioca su tecnica e sincronismo nell’entrata in acqua

La gondola è  un imbarcazione che più di altre necessita di conoscenza delle tecniche di voga e che,  sia per il suo peso che  per la particolare forma asimmetrica  dello scafo, non ammette errori da parte del poppiere. In gergo  si dice  La gondola quando a va, …va! Ovvero se la si perde è molto difficile  evitare che l’imbarcazione si giri, deviando dalla rotta corretta. Per questi motivi nelle regate su gondole a 4 remi  i vogatori devono  capire  al volo le condizioni di acqua e vento e ascoltare le indicazioni del poppiere, alleggerendo o intensificano la spinta in acqua in modo da mantenere l’assetto.

In questa edizione 2015 ha trionfato l’equipaggio del celeste che si è avvalso dell’tecnica  di Luisella Schiavon Regina del Remo  a poppa a di Debora Scarpa vincitrice della regata storica 2014 nel ruolo di primo remo, della grande campionessa  Gloria Rogliani nel ruolo di  secondo remo e di Chiara Curto nel ruolo di”sentina”

Una curiosità:  Gloria nel corso della sua lunga carriera di regatante ha vogato con tutte le componenti di questo equipaggio.

https://www.youtube.com/watch?v=yuMwJmw8AAk&feature=youtu.be

LA CLASSIFICA:

  1. Celeste: Schiavon Luisella, Rogliani Gloria, Scarpa Debora,Curto Chiara
  2. Rosa: Costantini Francesca, Villegas Alban Angelica, Dei Rossi Veronica, Tagliapietra Giulia
  3. Viola: Tagliapietra Magda, Zane Erica, Costantini Elisa , Busetto Elisa
  4. Verde: Scaramuzza Silvia, Mao Anna, Favaretto Margherita, Zanella Vally
  5. Rosso: Almansi Elena, Campagnari Anna, Cimarosto Nausicaa, Nardo Rossana
  6. Bianco: Davanzo Luigina, Caporal Mary Jane, Zennaro Giovanna, Marzi Luisella
  7. Rosa: Busato Maika, Tosi Valentina, Calzavara Francesca, Catanzaro Romina
  8. Canarin: Lonicci Deborah, Amadi Marialuisa, Signoretto Paola,  Memo Maria