Archivi tag: regata delle donne in carolina

Regata delle donne 2015 vincono le buranelle

Nel 1998 alcune socie delle remiere Bucintoro e Canottieri Giudecca tra cui le campionesse Giovanna Della Toffola e Lucia Paoli decisero di organizzare una regata su caorline a sei remi tutta femminile.

Record di partecipazioni per la XVII edizione: 14 equipaggi

Dalle sette imbarcazioni della prima edizione, la partecipazione è andata crescendo e in questa edizione 2015 ad allinearsi alla partenza sono state il numero record di quattordici caorline.

Il regolamento  permette la partecipazione di due campionesse per equipaggio, ciò fa si che molto si giochi sulla preparazione durante i mesi antecedenti alla gara.

Una regata che si gioca sull’assieme

Il compito delle campionesse è quello di organizzare gli allenamenti in modo da creare l’assieme nella vogata, il ritmo giusto che rende la barca più governabile e veloce sull’acqua e, tutte  le regatanti devono essere nel posto di vogata che più loro s’addice e  in grado di tenere il ritmo di vogate fino alla fine.

le buranelle vincono la XVII ed della regata donneUn buon assieme e un buon assetto sono le  premesse per vincere. Questo è ciò che ha saputo fare, nonostante il forte vento, l’equipaggio del viola condotto da  Francesca Costantini e Angelica Villegas Alban, allenate da Franco dei Rossi strigheta. 

Le giovani campionesse hanno vinto insieme alle esordienti Sara Busetto, Sara Nazzari, Giada Tagliapietra e Marta Bortolotto, veloci e compatte partite con un buon numero d’acqua non hanno mollato un colpo per tutta la gara, messa la prua  della caorlina viola avanti hanno gradualmente incrementato  il vantaggio mostrando una superiorità di  preparazione. Un equipaggio già pronto per  vincere anche il prossimo anno  a meno di passaggi di categoria.

Bel secondo posto per il verde  con primo remo la potentissima Debora Scarpa, e a poppa  Elena Almansi, alcuni   momenti critici nel mantenere l’assetto della barca a causa del vento teso, hanno impedito loro di attaccare per puntare alla prima posizione.

Terzo posto di stile per la barca delle Luiselle condotta da Luisella Schiavon con in proa Luisella Marzi, che passano nella fase finale della gara dalla 5° alla 3° posizione.

regata delle donne 2015Luisella Schiavon regina del remo  all’arrivo sorride, le condizioni avverse hanno giocato a favore della sua abilità nell’interpretare il modo giusto di sfruttare il vento, nel “taglio” la parte finale della regata più esposta al vento, dalla sede della  finanza alla giudecca  alla punta della salute.

Bel quarto posto per la caorlina celeste di Jesolo con Lorella Scomparin  e Maria Memo, insieme Debora Lonicci Maria Luisa Amadi e Giuseppina Busetto, un altro equipaggio supervisionato Da Franco dei Rossi.

A condurre le premiazioni Marzia Bonini  che appena saltata giù dalla caorlina verde seconda classificata,  ha salutato le atlete e il pubblico per poi dare la parola al prefetto di Venezia Domenico Cuttaia.

Nel suo discorso il prefetto ha sottolineato come sia importante, non accontentarsi dei passi fatti e  continuare sulla strada della sensibilizzazione riguardo ai temi della parità di genere  e dei diritti  e di come questo concorra nel creare una società più civile.

Le borse di Donne in Voga in premio alle prime classificate

borsainvogaIn premio alla Caorlina vincitrice una borsa con il logo Donne in Voga  uno stampo per per biscotti a forma di ferro della gondola e tutto l’occorrente per impastare con i prodotti Coop Adriatica  Vivi Verde e Solidal.