Archivi tag: regata di malamocco 2015

REGATA DI MALAMOCCO 2015

Un campo di gara aperto, una regata tutto sommato non lunghissima, che fornisce la possibilità alle avversarie di esprimere il loro potenziale sulla cavata e di combattere fino all’arrivo.

In questa stagione il confronto tra le imbarcazioni più veloci è tesissimo e ad ogni gara si rinnova l’agonismo in previsione dell’appuntamento più importante: quello in Canal Grande a settembre. Per le imbarcazioni di punta, infatti, le regate della stagione sono soprattutto una preparazione alla Regata Storica.

Lo svolgimento della Regata di Malamocco 2015

La Regata di Malamocco 2015 ha visto una partenza scattante per l’Arancio di Schiavon-Scarpa e il Canarin di Tosi-Ragazzi. Poco dopo la cavata, le tre imbarcazioni favorite si sono trovate quasi appaiate con avanti l’Arancio e il Canarin, all’attacco il Rosso di Scaramuzza-Mao.

Purtroppo, però, sempre in questa prima fase della gara un contatto del Rosso con il Canarin comporta la squalifica dalla regata per la prima imbarcazione, mentre il Canarin, finito fuori dal campo di gara, superato il momento di crisi dovuto al contatto, riparte all’inseguimento dell’Arancio, che però incrementa sempre il vantaggio, tagliando il traguardo oramai al sicuro da attacchi delle avversarie.

Terzo posto per il Viola di Francesca Costantini e Angelica Villegas Alban, che hanno condotto una buona gara, e quarto posto per Vally Zanella e Margherita Favaretto che, partite con una cavata potente, hanno mantenuto un buon passo tutta la regata.

La classifica della regata

Di seguito la classifica:

  1. Arancio: Luisella Schiavon – Debora Scarpa
  2. Canarin: Valentina Tosi – Giorgia Ragazzi
  3. Viola: Francesca Costantini – Angelica Villegas Alban
  4. Rosa: Margherita Favaretto – Vally Zanella
  5. Marron: Maika Busato – Romina Catanzaro
  6. Bianco: Luigina Davanzo – Mary Jane Caporal
  7. Verde: Veronica dei Rossi – Giulia Tagliapietra
  8. Celeste: Gloria Rogliani – Chiara Curto

Squalificato: Rosso: Silvia Scaramuzza – Anna Mao